READING EPICURO LETTERA A MENECEO

8 LUGLIO 2021 ORE 19.00

READING EPICURO “LETTERA A MENECEO”

Di ALESSANDRA D’AMBROSIO

con una introduzione a cura di Massimo Adinolfi e Francesco Sirano.

La “Lettera a Meneceo”, conosciuta soprattutto come Lettera sulla felicità, è uno dei testi più famosi di Epicuro, sicuramente uno dei più diffusi e letti.

La Lettera condensa in poche pagine alcune delle questioni più rilevanti del pensiero di Epicuro: la ricerca della felicità, la paura della morte, la natura degli dèi.

Si tratta di un testo che, nonostante abbia più di duemila anni, continua a sorprendere per la sua straordinaria potenza.

Un testo che rappresenta una parola “giusta” per i tempi che viviamo, ricchi di incertezza e di precarietà dell’avvenire, che rimanda alla storia antica di Ercolano, la cui Villa dei Papiri ospitava, come è noto, filosofi di scuola epicurea.

MUSEO ARCHEOLOGICO VIRTUALE - Fondazione C.I.V.E.S. - Via IV Novembre n.44 – 80056 Ercolano (NA) – Italia – CF e P.Iva: 05400281217